giovedì 23 novembre 2017

Chi è contrario alle vaccinazioni è un oscurantista





I movimenti contrari ai vaccini «ci riportano a periodi in cui non c'era alcuna conoscenza scientifica, ci riportano all'età della pietra». Così il commissario europeo alla Salute e alla Sicurezza Alimentare Vytenis Andriukaitis risponde, in conferenza stampa a Bruxelles, alla domanda se sia preoccupato dal diffondersi in Italia dei movimenti contrari alla vaccinazione, tra i quali alcune componenti del Movimento Cinque Stelle, candidato al governo del Paese. «Uno degli strumenti più efficaci nelle politiche della salute, per la prevenzione della morte da malattie infettive, da pandemie ed epidemie è la vaccinazione - continua il commissario - nessuno ne dubita. Nessuno che abbia una minima conoscenza scientifica, che abbia una minima conoscenza della storia». «Vorrei attrarre l'attenzione sul fatto - aggiunge - che tutti questi movimenti, che usano vari argomenti, non capiscono quello che fanno. Sarebbe una vergogna se le famiglie che appartengono a questo movimento dovessero seppellire i loro figli, come è successo quest'anno negli Stati membri in cui dei bambini sono morti di morbillo».

Danno risalto a qualche buffone per denigrare tutti i complottologi









Fonte: Vice



La Terra è rotonda. Su questo non si discute, no? A meno di essere un membro dell'Inquisizione del 16esimo secolo o un rapper. E invece, grazie a una teoria del complotto incredibilmente sbagliata, c'è ancora un gruppo piccolo ma combattivo di persone che pensano che la Terra sia piatta. Uno di questi terrapiattisti è un tizio che si chiama "Mad" Mike Hughes. Hughs, 61 anni, autista, e che ha passato gli ultimi anni a costruirsi un razzo alimentato a vapore in garage per provare a tutti di avere ragione. Questo sabato, Hughes salirà sul suo razzo e si lancerà in cielo per avvicinarsi ancora un po' alla dimostrazione definitiva del fatto che il nostro pianeta è in realtà un disco piatto circondato da mura di ghiaccio, secondo quanto riporta la Associated Press.

Il cucciolo Di Maio gira il mondo a leccare i potenti




Mio caro grillino saltellante, non si può capire quello che vuoi tu, quello che vuole il grillo Panther e quello che vogliono gli altri grillini, perché c'è un marasma come la confusione di Babele. Parlate troppe lingue e non siete concordi sul programma perché le teste che dovrebbero dirigere e indirizzare non sono all'altezza di fare delle scelte. È questo il disastro che fa generale l'inaffidabilità assoluta nei vostri confronti: per contenuti di programmi, per modo di comportamento, per gestione dei rapporti, per intendimento del sistema politico e per le coscienze di cultura generale. Emblema vostro dovrebbe essere un metro, come unità di misura valida a fare intendere che avete una capacità di dare dimensione al vostro comportamento.

Vogliono un appartamento arredato, riscaldato e con wi-fi



Non solo Conetta, dove la rivolta dei fancazzisti afroislamici sobillati dai fancazzisti rossi dell’USB ha dato vita a marce e occupazione di chiese, nel Veneziano c’è un’altra situazione di su cui sta lavorando la prefettura, impegnatissima nel cercare di rendere la permanenza degli ospiti sempre più ‘adeguata’: si tratta dei 14 richiedenti asilo che lunedì sarebbero dovuti essere riportati a Conetta da Jesolo, avendo rifiutato di rimanere nella sede della Croce Rossa, da loro giudicata non consona al loro status. Una volta giunto il bus della cooperativa Edeco, che si occupa di gestire l’ospitalità nell’ex compendio militare, i 14 africani hanno dichiarato che invece sarebbero rimasti là. Sono stati sorvegliati dalle forze dell’ordine, mentre martedì mattina hanno continuato, con i bagagli vicino, a chiedere un’ospitalità diversa: “Vogliono poter essere portati in un appartamento – spiega il presidente regionale della Croce Rossa Italiana, Francesco Bosa – i colloqui sono continuati per tutta la giornata di lunedì. Non voglio stare qui e non vogliono Cona. Lunedì sera sono stati fatti uscire anche per motivi di sicurezza, c’è il sindacato Usb che li sta fomentando”. Cacciare il governo. Mettere fuorilegge chi sobilla gli invasori e che di sindacato ha solo il nome. Togliere i finanziamenti alla Croce Ro$$a. Poi cacciare gli invasori. Un semplice programma di governo. Quello che sta avvenendo a Conetta e in tutto il Veneto è il simbolo del collasso dello Stato.

Il governo di Hi Jinping ricatta i cristiani cinesi


Fonte: Tempi


Togliete le immagini di Gesù Cristo e della Madonna, sostituitele con quelle del segretario del partito comunista Xi Jinping e potrete ricevere i fondi per la lotta alla povertà. È quello che si sono sentiti dire migliaia di cristiani in decine di piccoli villaggi del sudest della Cina.

«CRISTIANI IGNORANTI». Una delle promesse del presidente Xi per raggiungere il “sogno cinese” è creare una società “moderatamente prospera” e sconfiggere la piaga della povertà entro il 2020. I miliardi stanziati dal governo per farlo sono moltissimi ma la politica ha delle regole, come spiegato al South China Morning Post da Qi Yan, a capo del congresso del popolo di Huangjinbu: «Molti nuclei sono diventati poveri a causa di malattie che hanno colpito i membri della famiglia. Molti pensano che Gesù possa curare queste malattie ma è solo superstizione. Solo il partito comunista e il segretario generale Xi possono aiutarli. I cristiani sono degli ignoranti, credono che Dio sia il loro salvatore».

Com'è facile ingannare le redazioni!




La notizia della bambina di 9 anni data in sposa a un 35enne, pubblicata dal Gazzettino, è stata ripresa e commentata da molti giornali e siti web. Alcuni, non avendo trovato conferma di quanto riportato, hanno dedotto che si tratti di una notizia falsa. A chiarimento di quanto scritto, specifichiamo che la notizia non è frutto di una nostra fantasia: ci è stata data da una fonte ufficiale, qualificata e informata sui fatti, nel contesto della presentazione di una nuova “sala protetta” per l’audizione di vittime di violenza gestita dal Soroptimist di Padova e dall’Arma dei Carabinieri. La stessa fonte ci ha fornito anche dettagli - che non sono stati riportati nell’articolo - tali da rendere evidente la conferma di una conoscenza precisa dei fatti. Non abbiamo quindi motivo di dubitare della credibilità della fonte in questione. Tuttavia, se abbiamo scritto qualcosa di inesatto, ce ne scusiamo innanzitutto con i nostri lettori. Non è mai stata intenzione del Gazzettino enfatizzare oltremisura determinate situazioni, ma proprio la precisione del racconto e la circostanza in cui è stata appresa l’informazione ci ha spinto a renderla pubblica. Peraltro, prendiamo chiaramente le distanze da considerazioni e commenti che in alcuni casi sono stati fatti.

mercoledì 22 novembre 2017

Ora si raccolgono i frutti della politica genocida di Emma Bonino


Testo di Graziano Ganzit


La "Eichmann" che ha pianificato questo disastro ha un nome e un cognome. Si chiama Emma Bonino ed è accolta e riverita dalla massoneria internazionale che ne è il mandante. Nessuno l'ha processata, neanche politicamente, e il suo essere petulante e a piede libero fa apparire un Cesare Battisti latitante solo un esuberante giovanotto. Ma un popolo che non sente l'anelito della Libertà e trova più comodo l'edonismo suicida delle culle vuote non merita né rispetto né prospettiva di futuro. E così "altri" vengono a riempire il vuoto proprio perché in Natura il vuoto non esiste. Dunque non lamentiamoci e affrontiamo stoicamente il nostro infausto futuro. Almeno in questo teniamo la schiena dritta!

Non si bara con il bario






Questo vaccino antinfluenzale contiene solfato di barioEcco cosa propinano ai nostri anziani e tanti altri ai nostri bambini. Merde, siete delle vere merde!

Big Pharma in USA usa il pugno di ferro


Fonte: Realfarmacy



Purtroppo un altro medico olistico è scomparso. La morte di Annie Fairbanks, del marito Jason Fairbanks, entrambi di 39 anni, della loro figlia di 3 anni e del figlio di 9 mesi stanno scioccando la comunità della salute naturale. Sono stati uccisi con evidenti ferite da arma da fuoco che la polizia ha prontamente definito come omicidio-suicidio. Il sergente Ben Hoster del dipartimento di polizia di Scottsdale, Arizona, ha parlato a nome del dipartimento. Ha detto alla stampa poche ore dopo le riprese che Jason Fairbanks deve aver ucciso sua moglie e due figli prima di girare la pistola su se stesso.

In Italia al momento non c’è trippa per migranti




Io sinceramente non riesco a capire questo intendimento politico sviluppato da un partito che consente l'assurdo da parte di immigrati che pretendono accoglienze particolari o condizioni di vita che lo Stato italiano non può dare. E allora non bisogna fare altro che rispedire costoro al paese dal quale sono venuti, anche perché è da presumere che le loro proteste siano state strumentalizzate da quella sinistra cretina, espressione oscena di una strumentalità volgare e infame.

Una fake news che fomenta l'odio razziale


Di Gregorio Riccardo: I Boldrisinistri che dicono, integrazione?!

Antonio Di Lucci: Lungi da me essere razzista o discriminatorio, ma questa cosa mi intristisce e mi indigna. Speravo che certe cose squallide nel 2017 fossero bandite. Che schifo!

Graziella Antonelli: Per questo dramma stanno tutte zitte, Presidente e Ministra.

Leonida Olivieri: E a lei non la violentano: forse puzza di maiale? Poveri bimbi, in mano a culture spaventose e la più spaventosa è proprio la Boldra che ci vuol insegnare a vivere.


Giovanni Costa: Brutti maledetti e senza un Dio! Non arriverete ad essere giudicati dall'Onnipotente perché un Dio non lo avete. Gli stessi uomini, quando saranno stanchi di questi abomini, vi taglieranno a pezzi e vi daranno in pasto ai porci.

Il genocidio dell'Occidente



Testo di Robert Sarah


La crisi che sta sferzando come un vento impetuoso l’Occidente non si era mai verificata nella storia dell’umanità. Con le leggi che non rispettano la sacralità della vita, della famiglia, del matrimonio, delle persone con un handicap, così come con la legalizzazione dell’aborto, dell’eutanasia, delle unioni omosessuali, l’occidente europeo (e non solo) sta marciando verso una generale eutanasia dei suoi valori fondanti che hanno per secoli illuminato il cammino dei popoli. Non è esagerato affermare che l’occidente sta perpetrando un genocidio della sua popolazione. Staccato da ogni visione divina della vita, l’uomo occidentale sta morendo lentamente, perché non alimentato dal Divino. Se l’uomo è il tempio di Dio, la dimora più sacra di Dio è dunque vero che Dio è dentro di noi.  Parlare continuamente impedisce all’uomo di entrare in se stesso e si preclude la possibilità di capire e ascoltare l’altro e di percepire dentro di sé la presenza di Dio che parla il linguaggio silenzioso dello Spirito.

Per i cattolici è blasfemia, per gli animalisti una spietata realtà nascosta



Dal Belgio veramente le sorprese non hanno fine, e normalmente non sono sorprese gradevoli. Almeno per chi ha amore e rispetto per la Chiesa cattolica. L’ultima notizia che ci è stata data da amici belgi, giustamente, a nostro parere, stupefatti e indignati, è questa. Nella chiesa cattolica – non sconsacrata – di Kuttekoven, a Looz (nella diocesi di Limburg) è stata installata un’opera d’arte dell’artista Tom Kerck, dal titolo “La vacca sacra”. Su un grande crocifisso è appesa una mucca; intorno a lei un lago di latte. Nel pomeriggio di domenica scorsa una quindicina di cristiani cattolici, in seguito a un tam tam avvenuto sui social media, si sono radunati nella chiesa, armati di rosario, per riparare a quella che evidentemente è, al minimo, una mancanza di buon gusto clamorosa. Venivano da diverse parti delle Fiandre, e l’azione è stata organizzata dall’ASB Katholiek Forum.

martedì 21 novembre 2017

Non solo annegamento



La migrazione di africani dalle zone subsahariane verso la Libia è un esempio di selezione naturale del più forte, di darwiniana memoria. Solo i più forti arrivano in Italia. I più deboli soccombono durante il viaggio e vengono seppelliti in fosse comuni da quegli stessi operatori incaricati di trasportarli verso la Libia. Muoiono per debolezza e sfinimento o per malattie, ma possono anche incappare in aguzzini che approfittano di loro in vario modo, subendo anche torture fisiche e mentali. Già essere stipati in piccoli spazi, senza privacy né comodità alcuna, è una forma di tortura, secondo i canoni occidentali. 

Commettono sequestro di persona e non lo sanno



La giovane avrebbe accettato l'invito di trascorrere alcuni giorni in Toscana con due nordafricani trentenni. Mal gliene incolse. E' stata rintracciata dalla polizia e liberata, sabato, una ragazza milanese di 21 anni picchiata e costretta in casa da due marocchini trentenni, in Toscana, a Ponte Buggianese. La giovane, la cui scomparsa era stata denunciata dalla sorella a Milano, secondo quanto emerso, avrebbe accettato l'invito di trascorrere alcuni giorni in Toscana da due marocchini trentenni, con uno dei quali in precedenza aveva avuto una breve relazione sentimentale.

Sono sempre i migliori che se ne vanno per primi


Testo di Marina Pagano


Argomento del giorno: Dibba non si ricandida, eh sì, un buon argomento, non c'è che dire. Certo che se, invece che trovare ogni giorno un pretesto per dare addosso l'uno all'altro, ci unissimo tutti per uscire da questo schifo, sarebbe un bene, non tanto per quelli delle vecchie generazioni, quanto per i giovani, che già sono pochi. Ancora meno quelli con un bel cervello e quei pochi li vedremo partire per assicurarsi un futuro che, se ci pensate, noi abbiamo contribuito a sottrarre loro, appoggiando questa o quella classe politica corrotta. E noi l'abbiamo sempre saputo, mai abbiamo fatto nulla, abbiamo sempre pensato di cambiare le cose con la matita e la cosa peggiore è che molti, troppi, lo pensano ancora. Aprire la mente non è doloroso, né è peccato, provateci.

I negazionisti del riscaldamento globale sono al soldo dei petrolieri



A Hard Rain’s Gonna Fall: fu la voce profetica di Dylan ad annunciare al mondo la possibile apocalisse. Era il 1963. E mezzo secolo dopo, quel boia che sembrava ben nascosto, si affaccia sulla terra e agita la scure. Piovono bombe d’acqua, si desertifica la terra, l’acqua da bere scompare e quella dei mari s’impenna a dismisura. Fa più caldo, c’è più fame, sempre più gente deve partire da lande inospitali. «Sapevamo che il clima stava cambiando da almeno trent’anni, ma non abbiamo fatto niente per impedirlo», ammonisce il climatologo Luca Mercalli. «La conseguenza è che il Pianeta è ammalato e non possiamo più salvarlo. Le temperature aumenteranno di cinque gradi. E noi non possiamo far altro che alleviare l’entità dei danni. Se non lo facciamo, la Terra diventerà un pianeta per dinosauri», chiosa il presidente della Società Meteorologica Italiana.

Non chiamateli politici, ma carnefici





Legge Fornero: conseguenza di aspettative di vita aumentate. Si dimenticano di dire che sono aumentate con strascichi di malattie degenerative, tumori e quant'altro. La longevità oggi è condizionata da una medicina conservativa che permette vita ma non certo qualità. Non vi sembra che sia tutto stonato? Pensione a 67 anni, arriveranno poi a 70, dimenticando di sottolineare che quando vi arriveremo, saremo, in gran parte, malati cronici. Chi avrà una buona pensione potrà permettersi certi agi e magari una badante, per gli altri un'aspettativa di vita disagiata, che interessa ben poco ai nostri carnefici ipocriti.

Un prete che fa litigare fra loro molti cattolici


Sebastiano Campo: Ma quando reciti Il Credo, lo reciti a "pappagallo"? Non lo capisci? Io credo in Dio......etc. Porco fatto cristiano, vai affanculo tu, Maometto, Bergoglio e tutte le bestie come te. State mettendo di nuovo in croce Gesù Cristo! Porci certificati e acclarati!

Egidio Maroni: Anche se non ti conosco mi unisco al tuo pensiero. La Chiesa di oggi è marcia.


Diana Castellani: Sebastiano, se mandi a fanculo anche il Papa neanche tu credi al credo, alla santa Chiesa cattolica e apostolica.

Vaccinatevi: Dio lo vuole!


Testo di Mauro Uras


Al servizio delle lobby! Bravi i 5 Stalle! Dove Cazzola stava il vostro dovere sociale e morale per i terremotati!? Quanti presidi e riunioni avete fatto per smuovere le acque? Per caso avete bisogno di qualche sovvenzione per le prossime elezioni da parte dell'industria farmaceutica e chimica? Sono senza parole. I politici sono e possono essere solo di una sorta: sappiamo tutti quale.